L’incubo dello zaino!

zaino

zaino

 

Il ritorno a scuola e lo ZAINO TROPPO PESANTE? L’incubo dei genitori!
Il carico dello zaino sulla schiena, non comporta conseguenze strutturali sulla colonna dei ragazzi, es. scoliosi. (Ad affermarlo è uno studio condotto da medici e professionisti dell’ospedale Bambino Gesù di Roma).

Sicuramente uno zaino carico di libri, oltretutto indossato impropriamente (es. su una sola spalla o con le bretelle troppo lunghe), può causare atteggiamenti viziati e conseguenti contratture muscolari.
Pertanto, fate attenzione:

  • Al sollevamento dello zaino;
  • Al posizionamento, le bretelle vanno regolate in modo simmetrico, evitando che la parte inferiore dello zaino cada al di sotto delle anche, i libri vanno posizionati seguendo un ordine crescente;
  • Al trasporto, evitare sia l’inclinazione in avanti che lo squilibrio all’indietro del tronco;
  • Alla scelta dello zaino, fatta secondo le caratteristiche del ragazzo e non solo seguendo le tendenze.

Negli ultimi anni si è assistito alla diffusione del trolley che, sebbene elimini il problema del carico diretto sulla colonna, costringe talvolta i bambini ad assumere una postura asimmetrica e a camminare in modo scorretto (inclinati in avanti, in cifosi, con movimento delle braccia scoordinato).
In ogni caso bisogna tener presente che l’uso dello zaino o del trolley ha una durata limitata, dai 20-30 min, al giorno.
Pensate invece: quanto tempo trascorre vostro figlio davanti la TV, i videogames, il cellulare,il pc…assumendo una postura scorretta?inforgrafica-zaino-giusto